Iniziative

maggio 2017
CiVile – Quelli che i doveri
Guarda il video del progetto

aprile 2016
CiViLe – Cittadinanza Visioni Letture @Scuola E. Artom
Guarda il video del progetto
Scarica il pieghevole dell’iniziativa

marzo – maggio 2015
Economia e diritto nei tempi della crisi, ciclo di incontri presso le scuole secondarie superiori di Torino e delle Province di Torino, Asti, Alessandria, Novara e Biella, promosso dal circolo di Torino dell’associazione “Libertà e Giustizia” e dall’associazione “Popeconomix” e sostenuto dal finanziamento del Comitato Resistenza e Costituzione del Consiglio regionale del Piemonte. Gli incontri hanno ad oggetto i rapporti tra diritto costituzionale ed economia e sono articolati nello spettacolo teatrale “Pop Economix Live Show” (a cura dell’associazione “Popeconomix”) ed in un successivo laboratorio con gli studenti (condotto dai curatori del progetto), volto ad elaborare e ad analizzare i concetti giuridici ed economici appresi nello spettacolo e ad attualizzarli attraverso la lettura dei quotidiani e dei siti Internet di interesse economico.

11 giugno 2014
Torino, Circolo dei lettori, via Bogino 9
La Costituzione a scuola, incontro di discussione sull’opportunità di insegnare la Costituzione nella scuola secondaria e sulle metodologie più adatte per ragionare sul tema. Intervengono il prof. Mario Dogliani, la prof.ssa Sonia Brunetti Luzzati, il prof. Fabio Fiore (componenti del Comitato scientifico del progetto CiViLe) ed il dott. Giorgio Sobrino (componente del gruppo dei curatori del progetto CiViLe). Evento organizzato nell’ambito della campagna di crowdfunding per sostenere il progetto CiViLe.

2 giugno 2014
Torino, Ex Carcere “Le Nuove”, via Borsellino 3
Presentazione del progetto CiViLe, nell’ambito della manifestazione ArtepubblicaLa Costituzione: Diritti, Libertà e Principi Fondamentali, giornata di arte, spettacolo, musica e conferenze organizzata in occasione della Festa della Repubblica e volta a sostenere il progetto CiViLe (campagna di crowdfunding). Intervengono i curatori del progetto CiViLe.